Unghie da Oscar!

La notte degli oscar è passata da una settimana e ho analizzato alcuni dei look che più mi hanno colpito. In questo post raccoglierò tutti i commenti.


Iniziamo

Partiamo subito con la categoria "miglior canzone".

Sicuramente non posso non commentare il look di Laura Pausini, candidata come migliore canzone con "Io si" (Seen).

L'abito era favoloso, si può dire anche più bello di quello utilizzato a Sanremo.

Per la sera degli oscar ha scelto un outfit total black molto elegante e una manicure abbinata corta leggermente squadrata.

Purtroppo non è riuscita a portare a casa il premio che tutti speravamo ricevesse, ma è stata una grande soddisfazione per l'Italia vederla anche solo nominata agli oscar.

Passiamo alla prossima cantante candidata: Gabriella Wilson, in arte H.E.R, che ha invece ricevuto l'ambita statuetta con la canzone “Fight For You” dal film “Judas and the Black Messiah”.Lei ha optato per unghie medio-corte con un colore blu profondo metallizzato come il suo abito.

Abbandoniamo già la categoria delle canzoni perché sono molti i look che mi hanno colpita in positivo e in negativo. Partiamo con la vincitrice della statuetta Chloé Zhao con il film Nomadland. Look mani molto semplice e pulito.

Halle Berry, invece, che non ha mai avuto paura di osare, ha sfoggiato un nuovo look di capelli con pareri discordanti. Ma io senza dubbio non ho nulla da ridire sulle sue unghie. Ha scelto di optare per un color nude leggermente iridescente e una forma a mandorla non troppo lunga.

Quindi capelli "meh", unghie "yes".

Non al suo massimo splendore Glenn Close (ancora priva di statuette, mannaggia!) che ha anche scelto di coprire le mani con guanti di seta blu elettrico.

Andiamo avanti con Andra Day cantante e attrice statunitense: bellezza indiscussa.

Candidata agli oscar per il ruolo di Billie Holiday, nel film The United States vs Billie Holiday, che racconta la storia vera della cantante afro-americana, vittima di una persecuzione da parte del governo americano. Ha una passione per le unghie lunghe! Dalla foto notiamo la forma squadrata di colore bianco/avorio brillante che spicca sulla sua pelle ed è perfetto abbinato al suo vestito. ADORO. Forse il mio look preferito di questi oscar 2021.

Emerald Fennell, con un vestito da "regina delle fate", ha vinto la statuetta per la miglior sceneggiatura originale per 'Promising Young Woman' (Ansa). Anche le sue unghie mi hanno colpito, ha scelto anche lei un colore nude ma super glitterato.

Zendaya ha colpito tutti con il suo abito color lime, ma le unghie erano molto semplici e corte, forse addirittura senza smalto e per questo non posso negare di essere un po' delusa.


Essendo io sua fan non posso evitare di nominarla: Viola Devis ha scelto un look davvero bellissimo dalle unghie, ai capelli e dai gioielli fino all'abito bianco.

Ha optato per unghie corte e nere leggermente squadrate.

Devo ammettere che mi aspettavo più luccichii da questi oscar, questi sono solo alcuni dei look che ho voluto evidenziare altri invece non mi hanno colpito ne in positivo ne in negativo. Vuol dire che incroceremo le dita per il prossimo anno!


Per questo post è tutto!

Un bacio virtuale, Nora.


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti